Ottobre.

Ottobre,

quel mese in cui tutto è più bello.

L’aria si rinfresca, le foglie cadono e la città si tinge di sfumature d’arancio.

img_7933

La pioggia accompagna il nostro risveglio con un dolce ticchettio sui vetri delle finestre, la poca e scura luce che penetra nelle nostre camere e l’odore di un buon cappuccino caldo ci aspetta a colazione.

img_6864

Al caldo, sotto una coperta rannicchiati sul divano, con un bel libro da leggere a luce fioca, per rendere l’atmosfera.

Processed with VSCO with m5 preset

Ombrello, stivali, una calda felpa e si è pronti ad uscire e respirare la pungente aria dal sapore di foglie bagnate. Camminare lungo i viali alberati e arancioni.

img_7948

Una bella cena con amici al caldo di un pub, tra chiacchiere e risate.

img_1657

E chissà, magari anche un fine settimana in una città d’Europa dove poter respirare una diversa e inusuale aria d’Autunno, gustando buoni Macarons.

Processed with VSCO with m5 preset

 

E alla fine arriva Halloween, che porta via la magia di Ottobre. Tutto comincia a farsi più freddo, bianco. Ci si comincia a preparare per un’altra bellissima celebrazione, il Natale, magari gustando però ancora un’ultima zucca.

img_7962


 

Grazie per aver letto! Spero vi sia piaciuto.

Le foto sono state tutte scattate da me e si trovano sul mio profilo Instagram: @creepyphantom

Annunci

Top 10 film Horror da guardare ad Halloween!

Halloween + film horror = la coppia perfetta!

large

Qual è il vostro cattivo preferito? Freddy? Jason? Frankenstein? Con l’avvicinarsi di Halloween, ho stilato per voi la mia top 10 horror da guardare soli o in compagnia, magari sotto una calda coperta e una bevanda calda, meglio ancora se con il sottofondo di un temporale e del rumore della pioggia che batte contro i vetri delle nostre finestre.


  1. Halloween
  2. Nightmare on Elm Street
  3. The Ring
  4. IT
  5. Annabelle
  6. The Conjuring
  7. Friday 13th
  8. Babadook
  9. Hellraiser
  10. Suspiria

 


E voi cosa preferite? Suggeritemi dei film nei commenti, ve ne sarei molto grata! 🙂

Un saluto e buona visione 😀

@creepyphantom

Consigli per organizzare una festa in casa ad Halloween 🎃

Halloween è sempre più vicino e tra decorazioni macabre, mantelli neri e trucco spaventoso ci prepariamo a festeggiare in compagnia o da soli questa festa spettrale.

Quella del 31 Ottobre è la mia “festa” preferita, adoro addobbare la mia stanza con zucche, candele e ragnatele finte (si, lo faccio) per rendere l’atmosfera tetra e allo stesso tempo accogliente dato che siamo in autunno, il periodo che più prediligo durante l’anno.

Ciò che è maggiormente tedioso invece è organizzare cosa fare. Cena fuori? Festa in maschera? Dolcetto o scherzetto? Una sola parola: indecisione.
Quando si tratta di organizzare, divento una maga del planning, ma purtroppo ciò che mi manca sono le idee o magari i soldini per una serata fuori.
Quest’anno ho deciso di anticiparmi e pensare in anticipo a cosa potessi fare insieme ai miei amici/parenti durante la notte di Halloween senza spendere troppi soldi.
Ho deciso di rimanere sul semplice e rimanere a casa, ma rendendo una serata che potrebbe risultare noiosa in una festa da ricordare!!

🎃

Ecco i miei consigli per organizzare la serata di Halloween in casa impossibile da dimenticare:

 🎃 DECORAZIONI 🎃

La zucca è un must, ragnatele da creare con l’ovatta, candele per creare suspence nell’ambiente, qualche fantasmino fatto con i bicchieri di carta coperti da tovaglioli e festoni che anche i bambini possono divertirsi a creare con il cartoncino. Se invece si è pigri o non si ha tempo, Tiger ha delle decorazioni bellissime che possono aiutarci a creare il perfetto ambiente Halloween-oso!
(Catalogo Tiger)

 

🎃 MUSICA 🎃

Vi suggerisco tre tracklist da Spotify perfette per l’occasione!

Tracklist 1

Tracklist 2

Tracklist 3

 

🎃 COSTUMI E MAKEUP 🎃

Esiste un arsenale intero di ispirazioni per makeup di Halloween. Come ho fatto io, visitate il sito We Heart It e cercate “Halloween Makeup” e traete ispirazione! Altrimenti, siate originali e creativi con un vostro personale tocco d’artista! 😉

 

🎃 CIBO 🎃

Sbizarritevi a creare cupcake, biscotti e dolcetti dalle forme più divertenti o delle tradizionali forme a fantasma, zucca o cappello da strega. Per l’occasione, fate un salto nei negozi di caramelle, troverete sicuro cioccolatini e piccole prelibatezze a tema!

 

🎃 GIOCHI A TEMA 🎃

Cena con delitto!! 😀 Perchè non cimentarsi tutti insieme in un bellissimo gioco da tavolo o, perché no, ad un gioco a tema? Un classico di Halloween: il Cluedo! Per i più temerari, un rituale Ouija magari anche solo per divertirsi insieme!

 

🎃 FILM 🎃

Se invece vi va un bel film, beh, deve essere per forza un horror! 😛
Qui potete leggere il mio articolo sugli Horror Movie consigliati per Halloween.


 

Cosa state aspettando? Iniziate già a chiamare i vostri amici!

@creepyphantom

Questo o quello? | Challenge.

Oggi vi propongo una challenge che spopola tantissimo sui social, da YouTube a We Heart It addirittura. Quindi perché non anche su WordPress?


 

🍂Caffè o te

  Immagine di coffee, sweet, and icecreamImmagine di coffee, gif, and life
     Chiamatemi la regina dell’Espresso.


 

🍂 Mattiniero o animale notturno?

Immagine di empowerment, good morning, and LetterImmagine di love and morning
Mattiniero, decisamente mattiniero.


 

🍂 Cioccolato o vaniglia?

Immagine di apple, cake, and creamImmagine di bakery, cake, and vanilla

Qualsiasi cosa, basta che sia alla vaniglia.


 

🍂 Oro o argento?

Immagine di gold, rings, and necklace Immagine di gold, architecture, and baroque

Oro.


 

🍂 Avorio o scarlatto?

Immagine di home decor, carpets, and hand tufted Immagine di pink, coffee, and white

Difficile, ma scelgo avorio. Mi da un senso di purezza e pace.


 

🍂 Flauto o lira?

Immagine di art, flute, and girls Immagine di flute, music, and notes
Flauto.


🍂 Terrazza o balcone?

Immagine di architecture, buildings, and france Immagine di morning
Mi piacerebbe tantissimo avere un balcone da decorare con luci natalizie, anche durante tutto l’anno!


🍂 Londra o Parigi?

Immagine di paris, autumn, and fall Immagine di bey
Sono stata a entrambi, ma Parigi mi ha lasciato un segno indelebile. E’ una città magica.


 

🍂 Giardino segreto o libreria segreta?

Immagine di collimated and موازي Immagine di book, aesthetic, and gryffindor

Farei di tutto pur di avere una libreria segreta!


 

🍂 Oceano o deserto?

Immagine di adventure, cliffs, and landscape Immagine di brown, colors, and desert
Non amo il mare, quindi direi deserto. Lo spazio ampio e silenzioso mi aiuterebbe anche a rilassare la mente.


 

🍂 Perle o diamanti?

Immagine di Queen, princess, and red Immagine di diamonds, engagementring, and trilogyring

“Diamonds are a girl’s best friends..”, non è così? 😛


 

🍂 Candele o luci natalizie?

Immagine di autumn, candle, and fall Immagine di autumn, candle, and Darkness
Anche questa è difficile, amo qualunque cosa ricordi l’autunno e il natale. Ma scelgo candele.


 

🍂 Arte classica o moderna?

Immagine di architecture, aesthetic, and art Immagine di art and sculpture

Classica. Per me non ha eguali.

 



 

PROVATECI ANCHE VOI!!! #ThisOrThatChallenge

 

Sentirsi soli.

Ciao lettore.

Hai mai provato quella sensazione per la quale coloro che hai sempre chiamato “amici” si sono improvvisamente allontanati da te?

Ti sei mai sentito inferiore o “non abbastanza” per gli altri?

Ti sei mai sentito dimenticato?

large

Era un sabato sera. Gli amici avevano organizzato una pizza insieme. Un tavolo per 12, me compresa.

Passano dei minuti e arriva un messaggio: “Allora è confermato, tavolo per 11 persone prenotato!”

C’era ovviamente qualcosa che non andava. Forse qualcuno si era tirato indietro? Eppure è strano, avevano confermato tutti.

La mia curiosità porta a chiedere chi si fosse tirato indietro.

Un altro messaggio arriva:

“scusa, abbiamo dimenticato di prenotare anche per te”

 

large.jpg

Sentirsi dire quella frase mi ha fatto male. Molto male.

 

Morale della favola, non sono andata a mangiare la pizza. Nemmeno quando hanno cercato di rimediare. Né tantomeno ho rivisto quelle persone.

Sono passati anni ormai, ma continua a succedermi sempre la stessa cosa.

Coloro che consideravo amici pian piano mi abbandonano. Lo stanno facendo tutti.

Non mi sento abbastanza per gli altri, penso di essere noiosa, mi faccio mille supposizioni e mi tormento col pensare che gli altri non mi accettino. Tutto ciò ha portato a chiudermi dentro, a non uscire, a sentirmi a disagio con gli altri.

Ho provato a cambiare, a fare nuove amicizie, ma è tutto come una ruota; accade sempre la stessa cosa.

Allora il problema sono io?

large

Non ne posso più.

Nessuno merita di essere solo. Nessuno merita di essere trattato in questo modo.

Se anche tu ti senti in questo modo o provi qualcosa di simile, sappi che non sei solo e che comprendo il tuo dolore.

Le persone che ci fanno cose simili non ci meritano.

Io non desidero tanti amici, né essere al centro dell’attenzione. Voglio solo sentirmi bene e a mio agio con poche ma vere persone.

Forse con un po’ di pazienza in più, un giorno tutto ciò accadrà.


 

Avevo necessità di scrivere questo articolo soprattutto per sfogo. O forse è più una chiamata in aiuto. Ho bisogno di sapere come fare. Qualcuno che mi dica come uscirne bene da questa situazione e farmi una nuova vita.

Se puoi, commenta.

Altrimenti, ecco il mio Instagram: @creepyphantom

Benvenuto Settembre | Nuovi inizi.

 

large

Settembre è arrivato! Aprite gli ombrelli, cacciate le felpe dall’armadio, preparate una tisana e cominciate a leggere un bel libro.

Ho sempre pensato che l’anno cominciasse da Settembre e non da Gennaio perché si ritorna a scuola, a lavoro, ritornano i nuovi programmi in tv, riaprono i negozi, tutto riparte da zero. Ricomincia la vita. E’ un mese di rinascita, per nuovi inizi.

Proprio oggi ho stilato un elenco di obiettivi che vorrei raggiungere da questo mese per tutto l’anno, ad esempio:

  • cominciare la palestra
  • mangiare più sano
  • bere 2 litri di acqua al giorno
  • laurearmi entro Marzo
  • prendere la patente

Questi sono solo alcuni degli obiettivi che mi sono fissata e sono fortemente determinata a raggiungerli. Sono stanca di pensare che non sono mai in grado di farcela, questa volta riparto a testa alta e con risolutezza. Gli anni passati non sono mai riuscita a raggiungere un obiettivo perché mi fermavo dinanzi agli ostacoli che incontravo, o che mi facevano incontrare. Quest’anno ho detto BASTA. Ho spazzato via le amicizie malsane e mi sono convinta che posso farcela anche da sola, con una buona dose di coraggio e, perché no?Speranza.

Credo che ognuno di noi di tanto in tanto si debba fissare degli obiettivi e lottare per raggiungerli. Perché una volta esserci riusciti ci si sente su di giri e soprattutto soddisfatti.

Perché tutti siamo capaci di inseguire i nostri sogni, basta solo crederci.

large231

Sarah

@creepyphantom

Estate in un mare…di pioggia!

A quanti di voi è sorta la domanda: ma siamo ad Agosto o a Dicembre?

Se anche voi vi siete posti la stessa domanda, sappiate che non siete i soli.

Siamo al 22 Agosto, l’estate sta finendo e, come direbbe la canzone di Righeira, “un anno se ne va..”. Io piuttosto la canterei “l’estate sta finendo e il sole se ne va!”.

Ebbene sì, è da una settimana che gran parte delle città italiane si trova in preda a forti temporali e talvolta addirittura trombe d’aria che spesso causano danni importanti.

Di solito si pensa ai cosiddetti “temporali estivi”, quelli che durano una mezz’oretta e poi ritorna il sole.

E quanto è bello stare sulla spiaggia mentre piove? Farsi bagnare dalla leggera pioggia senza pensare al fatto che dopo farà freddo e bisogna asciugarsi in fretta. Toccare con i piedi la sabbia fresca e bagnata, farsi trascinare dal suono della brezza profumata di sale.

Purtroppo non possiamo sognare tutto ciò così a lungo. I temporali ultimamente sono forti e i venti sono pericolosi. Si sono già registrati diversi casi di danni causati dal temporale e dai venti sugli stabilimenti balneari.

Chi è al mare è costretto a ritornare in casa per mettersi al riparo da tempeste di fulmini, niente tuffi in acqua, niente castelli di sabbia, niente giri in barca, niente passeggiate rilassanti sul lungomare sotto il leggero cadere della pioggia. Niente di niente.

È una fine di Agosto che si prospetta ancora molto burrascosa perfino nei prossimi giorni. Ma allora cosa si può fare in giornate del genere? Tante attività! Si può leggere, fare tornei di carte da gioco, dipingere facendosi ispirare dal tempo, fare i cruciverba, e tanto altro! Seppure non allettanti quanto stare rilassati a prendere il sole sulla spiaggia con una bella noce di cocco in una mano, ma comunque più produttive dello stare stesi sul letto a sperare che ritorni il sole.


@creepyphantom

(Sarah)

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora